E’ perfettamente riuscito l’intervento a cui è stata sottoposta Nadia Fanchini presso l’ospedale “Città di Brescia” per la riduzione e la sintesi con placca e viti della frattura dell’omero del braccio destro riportato nel corso della caduta durante le prove della discesa femminile di Altenmarkt.

L’operazione è stata effettuata dall’equipe del dottor Giacomo Stefani in collaborazione con il dottor Adolfo Vigasio e la Commissione Medica FISI, i tempi di recupero si aggirano sui tre mesi, ma occorre considerare che Nadia presenta fratture anche ai processi traversi delle vertebre, per cui tornerà in pista nella prossima stagione agonistica.

Nella foto: Nadia Fanchini all’ospedale “Città di Brescia”.

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO