Il Comitato Organizzatore delle gare di Coppa del Mondo di sci alpino in programma a Sestriere il 10 e l’11 dicembre sta lavorando alacremente per l’organizzazione delle gare.

Sestriere attualmente mostra un paesaggio prettamente invernale, pendii innevati e temperature decisamente fredde, cannoni in funzione a pieno ritmo e mezzi battipista che lavorano per spianare i cumuli di neve prodotta durante le notti e le ore più fredde della giornata. Le precipitazioni di inizio mese seguite dal freddo intenso hanno già contribuito a creare un ottimo fondo lungo tutte le piste in quota.

Ecco le parole di Gualtiero Brasso, Presidente del Comitato Organizzatore: “Già dalla scorsa settimana abbiamo iniziato a produrre neve nelle varie località del comprensorio della Vialattea, le temperature sono particolarmente rigide ed adatte. La pista di gara è pressoché innevata, dobbiamo solo ultimare la parte alta del tracciato. In zona arrivo gara procediamo come da programma con gli allestimenti, si identificano già le strutture adibite a sala stampa e vip lounge e sono stati avviati i lavori di basamento della tribuna.”

Anche i militari della Brigata Alpina Taurinense hanno iniziato a prestare servizio per la preparazione dell’evento.

sestriere_1

Nelle foto: i lavori in corso sulla pista che ospiterà le gare di Coppa del Mondo femminile a Sestriere (dal Comunicato Stampa di FISI AOC).

 

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO