A Saas Fee è presente un terzetto di slalomisti con l’aggiunta del sorprendente Giovanni Borsotti.

Il carabiniere piemontese, operato il 27 giugno al ginocchio, ha già ricominciato ad assaporare la neve con la dovuta tranquillità al pari di Giuliano Razzoli, il cui recupero è in fase più avanzata perché l’infortunio al legamento risale allo scorso gennaio.

Il campione olimpico di Vancouver 2010 passerà domani dalla fase di addestramento e campo libero ad affrontare il palo lungo, ultimo gradino che precede il vero e proprio rientro agonistico.

Sul ghiacciaio svizzero sono presenti anche Stefano Gross e Patrick Thaler, i quali hanno svolto anche qualche giro fra le porte larghe di Gigante.

Nei video i primi giri di Giuliano Razzoli rispettivamente con gli sci da gara e fra i pali nani.

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO