Domani a Levi, in Finlandia, va in scena il primo Slalom femminile della Coppa del Mondo 2019-20.

Per l’Italia saranno in gara sei atlete: Irene Curtoni, col pettorale 13, seguita da Lara Della Mea col 36, da Martina Peterlini col 46, da Marta Rossetti col 57, per finire con Roberta Midali n°64 e Anita Gulli n° 65.

Una veterana e cinque giovani dunque, il cui obiettivo è cercare almeno la qualificazione per la seconda manche. Normalmente la pista Black Levi “tiene” bene, dato che viene barrata con largo anticipo, quindi è un risultato sulla carta possibile nonostante i pettorali alti.

Questi i precedenti delle Azzurre a Levi:

CURTONI IRENE
17-11-2018 – 18° posto
11-11-2017 – Non partita nella 1a manche
12-11-2016 – 20° posto
15-11-2014 – Non qualificata per la 2a manche
10-11-2012 – 19° posto
13-11-2010 – Non qualificata per la 2a manche
14-11-2009 – Squalificata nella 1a manche
15-11-2008 – Non qualificata per la 2a manche

DELLA MEA LARA
Esordio

GULLI ANITA
Esordio

MIDALI ROBERTA
17-11-2018 – Ritirata nella prima manche
11-11-2017 – Non qualificata per la 2a manche

PETERLINI MARTINA
17-11-2018 – Non qualificata

ROSSETTI MARTA
Esordio


Leggi anche:

Il punto di Matteo Guadagnini sulla preparazione delle slalomiste azzurre

 

La favorita n°1 è ovviamente Mikaela Shiffrin, che sarà la prima ad aprire il cancelletto, seguita da Wendy Holdener e da Katharina Liensberger. Pettorale n° 7 per Petra Vlhova.

Sono settantatre le atlete iscritte, partenza alle 10.15 della prima manche, alle 13.15 della seconda. Diretta tv su Eurosport e su RaiSport. Diretta streaming su Eurosport Player e su Rai Play.

Nella foto: la grande favorita dello Slalom di Levi, Mikaela Shiffrin.

 

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO