Fase di qualificazione regionale del Gran Premio Giovanissimi, domenica 3 febbraio, sotto il cielo grigio di Pila, con 568 piccoli atleti.

In pista 290 Baby (135 Baby 1; 155 Baby 2) e 278 Cuccioli (146 Cuccioli 1; 132 Cuccioli 2),  a darsi battaglia per conquistare i 60 pass (15 per categoria) per la finale nazionale, in programma a Sestola (Modena), dal 22 al 24 marzo. Gigante organizzato dallo Sc Pila, tracciato sulla Châtelaine per i Baby, sulla Leissé per i Cuccioli. Per quanto concerne la classifica per Scuole di Sci, identica graduatoria sia nelle due categorie, sia nella generale: s’impone la Scuola di Sci Monte Bianco, con 17996 punti, a precedere la Scuola Sci Pila, a quota 9784) e la Scuola Sci Champoluc, con 7581.

Categoria Baby 1 * Vittoria di Cherie Maquignaz (Ss Cervino; 41”76) davanti a Alyssa Borroni (Sc Monte Bianco; 43”72) e Blanche Quinson (Ss Champoluc; 44”83). Quarto posto per Camilla Rebecchi (Ss Breuil; 45”35) e quinta Sofia Amira Lupotto (Ss Pila; 45”69). Viaggio a Sestola anche per: Arianna Maderni (Ss Torgnon), Carlotta Catanese (Ss Cervino), Michelle Lollio (Ss Gressoney), Lisa Cogotti (Ss Monte Bianco), Anaïs Vuillermoz Curiat (Ss Pila), Vittoria Pividori e Maria Capolino Perlingieri (Ss Monte Bianco), Gloria Magi (Ss Breuil), Giulia Fujiko Buzio e Diletta Victoria Festa (Ss Monte Bianco). In campo maschile, successo di Alexander Maraganoni (Ss Monte Bianco; 42”40) a precedere Niccolò Bisi (Ss Champoluc; 43”04) e Filippo Francesco Adami (Ss Cervino; 43”42). Quarti a pari merito Mattia Bosonin (Ss Champoluc) e Lorenzo Rossi (Ss Mont Bianco; 43”60). Pass per le fase nazionali a: Marco Piacenza (Ss Breuil), Alessio Mangiardi (Ss Val di Rhêmes), Thomas Grivel (Ss Monte Bianco), Pietro Seletto (Ss Breuil), Matteo Marino e Mario Leone D’Ippolito (Ss Monte Bianco), Duccio Michele Pedrotti (Ss Champoluc), Carlo Francesco Vitalone (Ss La Thuile), Tommaso Tadolini e Leon Tampan (Ss Monte Bianco).

Categoria Baby 2 * È Alexandra Alexandro Kamenova (Ss Pila; 40”77) a precedere Elias Pregnolato (Ss Cervino; 43”63) e Carlotta Prato (43”75) e Beatrice Berardinelli (43”78, entrambe della Ss Champoluc, con quinta Christel Jaccond (Ss Gressoney; 43”82). Accendono alla fase nazionale: Stella Mellé (Ss La Thuile), Bianca Scarone, Sidonie Aramini Borra e Alice Tubertini (Ss Champoluc), Agnese Tessera Chiesa (Ss Monte Bianco), Emma Ludovica Blotto (Sc Val di Rhêmes), Hélène Blanchet e Janis Picchiottino (Ss Monte Bianco), Carla Maria Ferraris (Ss La Thuile), Costanza Sassolini (Ss Pila). Al maschile, doppietta della Ss Pila grazie a Nicolas Fosson (40”48) e Federico Sapia (41”79), con terzo Federico Valente (Sc Gressoney; 41”99). Quarto posto a Michael Artaz (Ss Champoluc; 42”68) e quinto Alexis Lucat (Ss Torgnon; 42”97). Sulle nevi modenesi anche: Joseph Grivel (Ss Monte Bianco), Federico Giannini e Mattia Fosson (Ss Pila), Joel Pitet (Ss Champorcher), Tommaso Paletti (Ss Monte Bianco), Federico Gratteri (Ss La Thuile), Geremia Martinet (Ss Pila), Edoardo Ceroni e Astor Bustos (Ss Monte Bianco), Jean Isabel (Ss Champorcher).

Categoria Cuccioli 1 * Gradino alto del podio a Eleonora Samà Sacchi (Ss Cervino; 53”69) seguita da Sophie Fragno (Ss Pila; 54”25) e da Virginia Gaglianone (Ss Monte Bianco; 54”41). Al quarto posto Claudia Renoldi (Ss Torgnon; 54”66) e quinta Giulia Bosonin (Ss Champorcher; 55”23). Nel modenese andranno anche: Alice Cauteruccio (Ss Monte Bianco), Rebecca Cametti (Sc Torgnon), Valentina Farioli (Ss Breuil), Sofia Albertazzi (Sc Champorcher), Coralie Bionaz (Ss Pila), Amelia Angeloni (Ss Champoluc), Grace Conte (Ss Cervino), Alice Tonolini (Ss Monte Bianco), Martina Valente (Ss Gressoney), Valentina Olivetti (Ss Champorcher). Al maschile s’impone Thomas Carrozza (Ss Cervino; 51”15) su Arturo Livio D’Ippolito (53”15) e Jacopo Bal (53”32) della Ss Monte Bianco e, terzo a pari merito, Francesco Zamuner (Ss Breuil; 53”32). Quarto Stefano Andreis (53”41) e quinto Mattia Contino (53”41) entrambi della Ss Pila. Sulle nevi emiliane anche: Mattia Contino (SS Pila), Marc-Aimé Maquignaz (Ss Cervino), Giona Amato (Ss Pila), Axl Van Maele e Edoardo Rossi (Ss Monte Bianco), Giovanni Corte (Ss Champoluc), Marco Luigi Cortesi (Ss Monte Bianco), Samuele Bandito (Ss La Thuile), Matteo Garin (Ss Torgnon), Andrea Ravelli (Ss Gressoney).

Categoria Cuccioli 2 * Successo di Anaïs Lustrissy (Ss Monte Bianco; 54”38) che precede Sofia Fumagalli (Ss Breuil; 55”16) e Giulia Ceresa (Ss Gressoney; 55”76). Quarta Charlotte Pramotton (Ss Monte Bianco; 56”51) e quinta Luna Moras (Ss Cervino; 56”90). Sui tracciati di ‘casa’ Alberto Tomba anche: Ylenia Verney (Ss Val di Rhêmes), Annie Revil (Ss Champoluc), Giulia Crippa (Ss Breuil), Beatrice Viérin (Ss Pila), Clara Beatrice Parma, Emily Rey, Virginia Olivieri (Ss Monte Bianco), Sveva Ciciretti (Ss Gressoney), Cecilia Maria Vitale Cesa (Ss Monte Bianco), Bianca Bovio (Ss Champocher). Nei maschietti, doppietta della Ss Pila con Riccardo Parini (54”72) e Federico Subet (55”54) e terzo Leonardo Rosaschino (Ss La Thuile; 55”65). Quarto posto a Pietro Leone Avanza (Ss Champoluc; 56”39) e quinto a Samuel Bal (Ss Monte Bianco; 56”45). Alle finali di fine marzo anche: Ludovico Rosaschino (Ss La Thuile), Edoardo Sisto Besozzi (Ss Monte Bianco), Patrick Cametti (Ss Torgnon), Vittorio Santoro (Ss Champoluc), Gabriele Gualla (Ss La Thuile), Federico Schiatti (Ss Pila), Ilde Brando Cignoli (Ss Monte Bianco), Joel Herin (Ss Cervino), Marco Aurelio Sciulli (Ss Val di Rhêmes), Matteo Marcoz (Ss Pila).

Il link alle classifiche complete:

Selezioni regionali GP Giovanissimi Pila 2019

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO