Stefano Gross non sarà in gara nello Slalom di Val d’Isère. L’atleta trentino ha fatto oggi a Sestriere un paio di giri in pista, ma ha preferito rinviare il rientro allo Slalom di Madonna di Campiglio del 22 dicembre, per cui proseguirà nei prossimi giorni le terapie per presentarsi alla 3Tre. 

Gross aveva subito una lesione parziale del tendine sovraspinoso della spalla sinistra e una lesione parziale del legamento crociato anteriore del ginocchio destro durante un allenamento a Madesimo.

I sei slalomisti italiani che saranno al via sulla Face de Bellevarde domenica 9 dicembre (prima manche ore 9.30, seconda alle 13.30, diretta tv Eurosport 1 e Raisport) saranno dunque Fabian Bacher, Manfred Moelgg, i giovani Federico Liberatore, Simon Maurberger e Alex Vinatzer (reduce da un successo in Slalom in Coppa Europa, a Levi) e Giuliano Razzoli, all’esordio stagionale in Coppa del Mondo.

Su questa pista, nello slalom l’Italia vanta un solo podio, quello conquistato da Patrick Thaler, che nel 2013 arrivò terzo.

Nella foto: Stefano Gross con il fisioterapista.

Leggi anche:

Stefano Gross cade in allenamento, problemi al ginocchio destro

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO