Le dichiarazioni di Elena Curtoni dopo il terzo podio di Coppa del Mondo in carriera, ottenuto oggi nel SuperG di Crans Montana.

“Avrei potuto vincere ma non ho vinto, perché ilka Stuhec è stata velocissima nella parte bassa. Sono partita aggressiva, sapendo di essere in buona condizione ed è arrivato il risultato. Di fatto, dopo il quinto posto ai Mondiali, questa è la conferma che posso essere lì con le migliori e competere per la vittoria. Così mi diverto di più.
E’ la stagione della maturità in SuperG, la disciplina in cui mi sento meglio, quella che sento più mia. Non sono ancora del tutto competitiva nelle altre discipline, ma sono convinta che quel paio di mesi persi ad inizio stagione mi abbiano tolto un po’ di continuità. La stagione non è ancora finita, ci sono ancora due SuperG, e come oggi partirò per provare a vincere, ed è una bellissima sensazione”.

Nella foto: Elena Curtoni.

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO