Cadute spettacolari e gravi infortuni nella Discesa di Garmisch vinta da Travis Ganong. Le cause sembrano in parte imputabili all’unica prova disputata, che non ha consentito uno studio accurato delle linee da tenere e la velocizzazione della pista di gara rispetto a quanto fatto registrare ieri.

Ne ha fatto le spese soprattutto il francese Valentin Giraud-Moine, che ha spigolato a tre porte dalla fine quando stava facendo una grande gara ed è finito nelle reti. Per lui la frattura di entrambe le gambe, almeno secondo quanto riportato da alcuni organi di informazione francesi.

Ecco il video della caduta di Giraud-Moine:

Grossi problemi anche per l’americano Steven Nyman, atterrato male da un salto, finito nelle reti e portato via in elicottero: rottura del crociato del ginocchio destro la diagnosi e stagione finita per l’americano.

Qui sotto il video dell’incidente di Nyman.

 

Quello che forse se l’è cavata con meno danni è stato il canadese Erik Guay, autore della caduta più spettacolare dopo essere arrivato completamente sbilanciato sul salto artificiale. Escoriazioni e contusioni, ma niente di rotto, almeno secondo quanto da lui stesso comunicato sui social media.

Ecco il video della sua caduta:

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO