Martedì 20 dicembre è in programma a Courchevel il quarto Gigante femminile della stagione di Coppa del Mondo, disciplina che ha regalato finora all’Italia un secondo e un terzo posto a Sofia Goggia a Sestriere e Killington e il terzo posto di Marta Bassino a Soelden.

Sul pendio francese (prima manche alle 10.30, seconda alle 13.30 con diretta tv su Raisport ed Eurosport) saranno nove le concorrenti italiane al via: Sofia Goggia, Federica Brignone, Marta Bassino, Manuela Moelgg, Nadia Fanchini, Irene Curtoni, Francesca Marsaglia, Elena Curtoni e Laura Pirovano.

La nottata ha regalato circa 5 cm di neve che ha creato qualche piccolo riporto sulla pista barrata nei giorni scorsi, le previsioni parlano di una leggera nevicata anche nella prossima notte. Il tracciato sembra facile con due punti in leggera contropendenza che non sembrano creare particolari problemi.

E’ la terza volta che la Coppa del Mondo disputa una prova di Gigante sulla pista transalpina e la sesta complessiva considerando gli Slalom, nessuna italiana si è mai piazzata fra le prime tre.

Il miglior piazzamento è stato ottenuto proprio da Sofia Goggia l’anno passato, quando fu quinta nella gara vinta dall’assente Eva Maria Brem su Nina Loeseth e Lara Gut.

La classifica di specialità vede al comando Tessa Worley con 240 punti contro i 185 di Goggia e i 165 di Mikaela Shiffrin, Bassino è quinta con 155.

Nella foto: Sofia Goggia, al momento seconda nella classifica di Coppa del Mondo di Gigante.

 

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO