Nel primo dei due Slalom FIS Njr in programma oggi e domani a Pfelders (Bz), successi della fassana Sara Dellantonio e del piemontese Paolo Padello.

Padello, diciannovenne ligure dell’Equipe Limone, ha messo in fila tutta la concorrenza dominando la prima manche e limitando i danni nella seconda, resa ancora più difficile dalla pioggia.

Ha chiuso con il tempo totale di 1’38”39, con 53/100 di vantaggio sull’austriaco Patrick Feurstein (Sport Verein Mellau-Voralberg) e con 75/100 sull’altro austriaco Adrian Pertl (WSV Reichenau-Turracherhoehe – Kaer), entrambi atleti della squadra nazionale C.

Quarto posto per Matteo Pradal (Ski College Veneto), partito con pettorale 23, che con condizioni meteo e di pista molto difficili si inserisce al quarto posto già nella prima manche e mantiene la posizione nella seconda. Ottavo assoluto ad 1”84 e primo degli Aspiranti è il ligure Matteo Franzoso, tesserato per lo Sci Club Sestriere.

Lo Slalom femminile invece è stato vinto dalla diciannovenne finanziera Sara Dellantonio in 1’42”86, con 1”46 sulla promettente croata Ida Stimac (SK Rjeka), prima delle Aspiranti.

Terza assoluta a 2”23 e seconda delle Aspiranti un’altra ligure, Serena Viviani, dello Sci Club Bardonecchia. Bene anche Veronika Calati, dello Ski Team Cesana), sesta assoluta, seconda italiana e e quarta delle Aspiranti.

Il link alle classifiche:

Pfelders ITA 5703 Slalom Femminile NJR
Pfelders ITA 0759 Slalom Maschile NJR

Nella foto: Paolo Padello, Comitato AOC.

 

 

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO