Seconda giornata di gare Fis Junior nella località altoatesina di Solda, che in ambito femminile ha visto il predominio delle atlete trentine.

In programma ancora uno Slalom che ha visto il successo fra gli uomini dell’austriaco Luca Tanner in 1’33″25 davanti al ceco Jan Zabystran per 43 centesimi all’austriaco Moritz Marko, in ritardo di 48 centesimi. Migliore degli italiani Daniel Niedermair, ottavo, seguito da Tommaso Nardi decimo e Luca Taranzano dodicesimo.

In campo femminile, come già scritto, in evidenza le ragazze del Comitato FISI Trentino che si sono accaparrate tutti e tre i gradini del podio con ben 4 atlete fra le prime cinque. Merito della roveretana Martina Peterlini, che ha preceduto di 41 centesimi Francesca Fanti,  e di 51 Marta Rossetti, mentre in quarta posizione troviamo la tedesca Isabella Feistl, davanti alla predazzana Sara Dellantonio.

Martina Peterlini, che è tesserata con le Fiamme Oro, aveva concluso con la migliore prestazione la prima manche davanti a Rossetti e Fanti, quest’ultima capace di precedere la compagna di team per pochi centesimi nella seconda frazione. Dellantonio invece ha riconfermato il piazzamento della prima manche.

Lunedì 14 e martedì 15 sono in programma due Giganti.

Nella foto: il podio femminile.

Qui sotto il link alle classifiche complete:

13.11.2016 Solda ITA 6849 Slalom L NJR
13.11.2016 Solda ITA 1952 Slalom M NJR

 

 

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO