Veramente sfortunata Lindsey Vonn. La 32enne atleta statunitense deve fare i conti con l’ennesimo infortunio della carriera: frattura all’omero del braccio destro dopo una caduta durante un allenamento a Copper Mountain.

Sulla sua pagina Facebook, comunica che l’operazione chirurgica a cui si è sottoposta la scorsa notte a Vail è andata bene e tutti si sono presi cura di lei.

“Per quanto sia oltremodo frustrata per quest’ultimo problema, – afferma Lindsey – almeno le mie ginocchia sono a posto e tornerò sulle piste il prima possibile, come sempre”.

La federazione americana non ha al momento commentato la notizia, e non si hanno previsioni sui tempi di recupero dell’atleta americana.

Sicuramente non sarà al via a Lake Louise, una pista su cui ha sempre dominato e vista l’entità della frattura non è immaginabile un rientro in tempi molto brevi.

Di seguito le foto della radiografia e della Ricostruzione Tridimensionale del braccio infortunato, a cui è stata applicata una grossa placca metallica.

 

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO