E’ stato definito il contingente della squadra azzurra che prenderà parte sabato 12 e domenica 13 novembre agli slalom di Levi, prima prova stagionale fra i pali stretti di Coppa del Mondo.

In campo maschile saranno al via domenica 13 novembre Stefano Gross, Giuliano Razzoli, Patrick Thaler, Riccardo Tonetti, Manfred Moelgg, Tommaso Sala e Andrea Ballerin.

Le condizioni generali sono discrete, si registra il recupero di Razzoli, a cui sono bastati dieci giorni di riposo e fisioterapia per guarire dal leggero trauma distorsivo, contusivo al ginocchio sinistro accusato durante un raduno in Val Senales. Qualche apprensione per Thaler, alle prese anch’egli con un piccolo trauma contusivo al ginocchio.

In campo femminile saranno invece cinque le ragazze impegnate sabato 12 novembre con le sicure Irene Curtoni, Manuela Moelgg e Chiara Costazza a cui si sono aggiunte la rientrante bergamasca Michela Azzola (la sua ultima partecipazione in Coppa risale a oltre due anni e mezzo fa), ferma due stagioni a causa di un problema alla cartilagine del ginocchio e la debuttante Martina Perruchon, ventenne valdostana di Morgex, tesserata per il Centro Sportivo Esercito, alla sua prima esperienza sul massimo circuito.

La località finlandese ospita per l’ottava volta nella storia una prova maschile e per la dodicesima una gara femminile di Coppa del mondo, l’unico podio italiano è arrivato con Giorgio Rocca, terzo nel 2006. Entrambi gli Slalom saranno trasmessi in diretta televisiva su Raisport1 ed Eurosport1 (prima manche ore 10, seconda manche alle 13).

Nella foto: Giuliano Razzoli, che sarà in gara a Levi dopo aver recuperato da un leggero trauma distorsivo al ginocchio.

 

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO