Nello scorso weekend, è arrivata la neve a Bormio (Alta Valtellina) accompagnata da temperature rigide.

Tutti gli operatori del settore sci lo sussurrano a bassa voce ma l’impressione generale è che l’inverno sia definitivamente arrivato sull’arco alpino.

Nelle giornate di sabato 5 e domenica 6 novembre un’importante perturbazione ha colpito la località valtellinese che si è manifestata in neve (per la seconda volta in questo autunno) anche alle quote più basse.

neve-a-bormio

In paese, la nevicata si è alternata per lo più alla pioggia mentre dai 1.500 metri di quota abbiamo assistito a nevicate di buona e notevole intensità:

  • Bormio (1.225 m): 01 cm
  • Bormio 2000 (1.952 m): 20 cm
  • Bormio 3000 (3.012): 60 cm

A far ben sperare, non sono soltanto le recenti nevicate, ma anche le temperature che stanno lentamente progredendo verso un clima più invernale. L’abbassamento delle temperature è una caratteristica essenziale per l’innevamento programmato sulla ski area.

I cannoni, attivi dal 20 ottobre e poi spenti a causa del caldo, sono tornati saldamente in funzione nei giorni scorsi e proprio nella giornata di oggi si sono accesi anche alle altitudini più basse, attorno ai 2.000 metri di quota.

neve-a-bormio-chalet-la-rocca

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO