C’è preoccupazione per Giovanni Borsotti, che si è dovuto fermare durante l’allenamento di stamattina a Saas-Fee.

Il 25enne carabiniere piemontese ha accusato un dolore al ginocchio sinistro, quello operato lo scorso 29 giugno per la suturazione del legamento antero-laterale, e si è rialzato interrompendo l’allenamento.

Borsotti è stato subito accompagnato all’ospedale di Briga per una radiografia, che ha escluso fratture ossee.

In queste ore è in viaggio verso Milano, dove incontrerà i dottori della Commissione Medica FISI, che lo sottoporranno – tra stasera e domattina – a una risonanza magnetica che permetterà di accertare il reale stato di salute dell’atleta. Borsotti era tornato a sciare ai primi di settembre.

Nella foto: Giovanni Borsotti in allenamento.

 

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO