Continuano gli allenamenti dei velocisti di Coppa del Mondo sulle nevi di La Parva, in Cile, che ancora per un paio di giorni di dedicheranno a discesa e SuperG.

Poi si sposteranno per una settimana a Valle Nevado, dove sono previsti una serie di allenamenti nelle discipline tecniche.

Christof Innerhofer sembra soddisfatto per il lavoro sin qui svolto nonostante in estate abbia dovuto tenere sotto controllo i soliti problemi alla schiena e una piccola infiammazione ad un ginocchio.

“Fisicamente mi sento abbastanza bene – racconta -, qui in Cile riesco ad allenarmi tanto ma soprattutto a fare ciò che voglio per ottenere il meglio dal mio stato di forma. Negli ultimi anni le intenzioni erano buone ma dovevo sempre gestirmi per non sovraccaricare la schiena, adesso a La Parva sono riuscito a sciare dieci giorni sugli undici in programma. Sono soddisfatto, sto migliorando di giorno in giorno e anche il feeling con i materiali è buono. Ho fatto un paio di gare in Supergigante nei primi giorni che siamo arrivati in Cile per ritrovare un po’ il ritmo ed è andata abbastanza bene, pur senza forzare. Adesso non rimane che procedere su questa strada”.

 

Nella foto: Innerhofer e De Aliprandini in un momento di relax a La Parva. Nel video, Innerhofer in azione sulle piste cilene.

Commenta su Facebook

Commenti

LASCIA UN COMMENTO